Un cattivo ragazzo come te
di Huntley Fitzpatrick
L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.
2 recensioni
6 voti
Margaret
07/12/2017 11:13:29
Recensore livello: base
Recensioni fatte: 1
Mi piace ottenuti: 0
“Finito in 24h”
Dopo aver letto "Quello che c'è tra noi" in un pomeriggio, ho subito acquistato un altro libro di questa autrice, che si è scoperto essere un sequel....non sono riuscita a smettere di girare pagina finchè non sono arrivata all'ultima, dove ho trovato questa community!
Akita De Scianero
11/01/2018 14:12:18
Recensore livello: base
Recensioni fatte: 2
Mi piace ottenuti: 0
“UN SEQUEL FANTASTICO”
Questo libro l'ho comprato pochi giorni fa e appane l'ho visto in libreria e aver letto l'autrice sono corsa a prenderlo. Avevo letto qualche anno fa 'Quello che c'è tra noi" e dopo annovera finito sono corsa in libreria per vedere se l'autrice annoverlovesse scritto qualcos'altro ma rimasi molto delusa dalla risposta negativa, capite allora la mia felicità quando ho visto che aveva scritto il sequel. Di sicuro il libro "Un cattivo ragazzo cattivo come te" ha tematiche molte diverse rispetto all'altro romanzo. Il clima con cattivo oneri si legge il libro è assolutamente diverso. Di sicuro meno tragico. Questa volta il ragazza non è il bravo ragazzo ma il cattivoomeuilassico bad boy, migliore amico del protagonista di "Quello che c'è tra noi". In realtà mi aspettavo qualcosa di più dal libro. È stato comunque un piacere leggerlo ma ha perso un po' di magia rispetto al precedente. Il finale non è un granché. In questo libro si affrontano tematiche più mature e quindi meno yang adult. Se non si era ancora capito preferisco "Quello che c'è tra noi" ma sono gusti personali.

CLASSIFICA

I libri più votati
I libri più recensiti
La cover più votata
Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
e torna presto a trovarci!

Stay Tuned!
  • “Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà.”
    Italo Calvino
  • Capisci di aver letto un buon libro quando giri l’ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.
    Paul Sweeney
  • Leggere  un libro, per me è questa l’esplorazione dell’universo.
    Marguerite Duras
  • Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.
    Virginia Woolf